Nato a Buenos Aires alla fine del XIX secolo il tango argentino è divenuto un linguaggio universale e, come qualsiasi linguaggio, prevede uno studio graduale per conoscere la struttura che lo sorregge, in cui alcune forme basiche devono essere apprese prima di altre.

L’improvvisazione è la caratteristica fondamentale che rende il tango un ballo unico : per imparare a improvvisare è necessario acquisire una tecnica, un metodo che prescinde dagli stili, dalle mode, ecc.
Tuttavia la tecnica da sola non basta, il tango, inteso sia come musica, sia come ballo sociale, costituisce l’espressione più caratteristica della cultura popolare porteña.

Conoscere le tradizioni e la cultura che sono alla base del tango, imparare “i codici della milonga” (ovvero le regole che ogni ballerino di tango deve sapere per poter ballare in sala), comprendere i testi delle canzoni, investigare il linguaggio musicale, tutto questo vuole essere la proposta didattica di Orangotango.
Una proposta che vuole farvi conoscere il tango tradizionale , senza tuttavia disdegnare le sue evoluzioni.

L’apprendimento del  tango non è un meccanismo, ma un processo che, se supportato da un metodo efficace e comprensibile, diventa semplice e alla portata di tutti. Il tango è un ballo popolare, nato tra la gente, per ballarlo non occorre nessuna attitudine o preparazione specifica, ma solo il desiderio di condividere un’emozione al ritmo di musica. Non importa se non hai mai ballato finora, né quanti anni hai: tutti possiamo imparare a ballare tango. Passione, studio, esercizio e tempo sono i migliori alleati.

Le lezioni di Tango sono tenute dall’insegnante argentina Alicia Mabel Vaccarini .

Tutto quello che c’è da sapere sulla scuola e per frequentarla, ma anche un pò di note sul Tango, sulla filosofia con cui lo intendiamo e sui nostri metodi d’insegnamento

L’anno scolastico inizia a Settembre e termina  a Luglio.

Le lezioni sono strutturate in 4 incontri al mese con cadenza settimanale di 1 ora e mezza ciascuna.

Durante l’anno dedicheremo un mese o un gruppo di 3 lezioni allo studio della Milonga e del Vals.

Tutte le domeniche si svolge nella nostra sede una pratica (uno spazio essenziale nella fase di apprendimento) dove tutti gli allievi della scuola e non vengono a provare e praticare ciò che si è studiato nelle lezioni settimanali

Durante l’a.s. ci saranno moduli o mesi interi dedicati allo studio specifico tecnico individuale maschile e femminile

Inoltre ci saranno seminari tenuti da Alicia Mabel Vaccarini e da insegnanti di livello internazionali che OrangoTango ospita regolarmente

LEZIONI DIMOSTRATIVE DI PROVA GRATUITE: rivolte a tutti coloro che vogliono iniziare a muovere i primi passi e conoscere il Tango Argentino. La scuola promuove 4-6 lezioni gratuite durante l’anno dando modo a, chi vuole, di avvicinarsi allo studio in diversi periodi dell’anno. Verranno di volta in volta comunicati negli eventi del sito.

I CORSI INICIACION: sono, come di consueto, rivolti ai principianti assoluti cioè a chi si avvicina al tango per la prima volta. Vengono formati almeno 2 corsi durante l’anno scolastico.

I CORSI ACCOGLIENZA: sono dedicati a tutte le persone che già hanno esperienza Tango, indipendentemente dagli anni di studio, e decidono di iscriversi alla nostra scuola “Orangotango” Questo programma è stato creato per accogliere i nuovi allievi nel progetto della scuola, unificare il linguaggio di studio per poi essere inseriti nei vari corsi già avviati.
Il Corso “Accoglienza” ha la durata di 8 Lezioni ed è articolato in quattro incontri di un’ora e mezzo ciascuno al mese. Nel corso dell’a.s. saranno organizzati vari corsi “Accoglienza” per consentire agli allievi di potersi inserire nella scuola in diversi momenti dell’anno.

LE LEZIONI DI TECNICA: Il lavoro tecnico si realizza sia all’interno delle lezioni collettive, per il lavoro di coppia, sia nel corso specifico di tecnica maschile e femminile ed è volto a sostenere in maniera ottimale l’esecuzione dei movimenti nel ballo:
•    preparazione del corpo con esercizi di postura, equilibrio, elasticità, forza;
•    coordinamento del movimento di braccia, torso e gambe e coordinamento con le braccia, torso e gambe dell’altro;
•    riconoscere le proprie possibilità e i propri limiti, senza costrizioni, per facilitare il processo d’apprendimento;
•    posizione della coppia, abbracci-assi;
•    applicazione ritmica di tango, milonga e vals;
•    allenamento all’ascolto e all’interpretazione.

LA PRATICA DELLA DOMENICA: evento abituale che da tantissimo tempo accompagna la nostra scuola. Tutte le domeniche 3 ore di pratica aperta a tutti, allievi dei corsi e non, dove mettere in pratica ciò che si è studiato nelle lezioni della settimana. Uno spazio essenziale nella fase dell’apprendimento

La scuola di tango argentino OrangoTango non prevede iscrizioni ed il tesseramento è Gratuito.

Il mese di Luglio è dedicato a seminari esclusivi di tecnica e adornos per uomini e donne tenuti da Alicia Mabel Vaccarini